IL NUOVO PORTALE REX

Il Sistema degli Esportatori Registrati

Immagine Pexels

Il 25 gennaio 2021 è stato messo a disposizione dai servizi tecnici della Commissione Europea il Portale dell'Operatore per il REX (Portale REX) per consentire agli operatori economici la presentazione elettronica delle richieste di registrazione alla banca dati REX.

Ad oggi l'utilizzo è facoltativo ed alternativo alla presentazione cartacea (tramite l'allegato 22-06 del Regolamento 2447/2015 da inviare all'ufficio delle dogane competente), ma diventerà obbligatorio presumibilmente nella seconda metà del 2021.

Il portale Rex è disponibile nell'EU Customs Trade Portal (EU CTP) e raggiungibile al seguente link.

Per accedere l'impresa deve:

  • essere in possesso di un codice EORI valido (Economic operator registration and identification, codice univoco di registrazione e identificazione dell'operatore economico che viene assegnato nell'ambito della Comunità economica europea per l'utilizzo  nei rapporti con le diverse dogane in Europa)
  • avere almeno una delle autorizzazioni CONSULTATIVE o EXECUTIVE richieste tramite il Modello Autorizzativo Unico (MAU) disponibile sul Portale Unico Dogane e Monopoli

Il Sistema di Esportatore Registrato (sistema REX) consiste in un sistema di certificazione di origine delle merci che si fonda sul principio dell'autocertificazione da parte degli operatori economici, i quali ottengono lo status di Esportatore Registrato dall'autorità doganale e possono così produrre le dichiarazioni di origine.

Per ulteriori informazioni sull'origine preferenziale e non vi consigliamo la lettura dell'articolo L'Origine delle merci.

More Blog Entries

thumbnail
thumbnail