PREPARAZIONE ALLA BREXIT

Check list per le imprese che intrattengono rapporti commerciali con il Regno Unito

Immagine Unsplash

Il 31 gennaio 2020 il Regno Unito ha lasciato l'Unione europea dopo averne fatto parte per 47 anni, diventando a tutti gli effetti un paese terzo che non partecipa più al processo decisionale dell'UE.

Tuttavia, UE e Regno Unito hanno stabilito di comune accordo un periodo di transizione che durerà fino al 31 dicembre 2020, data oltre la quale si metterà fine alla libera circolazione delle persone, delle merci e dei servizi con l'UE.

Questa scelta comporterà notevoli cambiamenti per le imprese di entrambe le parti, con il rischio di aggravare la pressione che le imprese già subiscono a causa della pandemia di Covid-19.

Riportiamo una checklist pubblicata dalla Commissione Europea, che tratta le problematiche più comuni - pertanto non è da considerarsi esaustiva - per aiutare le imprese che operano con il Regno Unito a verificare il proprio stato di preparazione ed arrivare pronte al 1 gennaio 2021.

 

More Blog Entries

thumbnail
thumbnail